Articoli - Teorie psicologiche

Questa sezione ha l’obiettivo di enunciare, riassumere, presentare o approfondire le numerose teorie psicologiche presenti nel panorama scientifico attuale. Lo scopo è quello di presentare la vastità del complesso universo della psicologia, prodigo certamente di orientamenti teorici diversi, e dunque di teorie di base differenti, così come di nuove correnti di pensiero e diramazioni di teorie psicologiche classiche riviste e approfondite a seguito di studi e ricerche.

Il Flow: l'eccellenza nello Sport e nel quotidiano
Autore: Antonio Morizzi

LO STATO DI FLOW Il benessere soggettivo dello sportivo e la sua efficienza vanno inquadrati soprattutto in termini di soddisfazione per la propria attività, che si fa guidare da emozioni positive. Questo stile di vita, se così possiamo definirlo, è legato alle cosiddette Flow experiences, descritte da Mihaly Csikszentmihalyi.…

Sport, Teorie psicologiche
Il Metodo GYROTONIC® e la Psicoterapia
Autore: Maria Rita D'Onofrio

Le malattie che sfuggono al cuore divorano il corpo. (Ippocrate) L’dea del corpo come un a parte che non entra in gioco in psicoterapia è ormai completamente superata, e ha lasciato il posto ad una concezione della Persona vista nella sua globalità, in cui i processi psichici non sono disgiunti dai loro correlati organici ma, anzi,…

Professionale, Psicoterapia, Clinica, Teorie psicologiche
A che gioco giochiamo? Accenni di Analisi Transazionale
Autore: Fiamma Moroni (Redazione)

I giochi sono dinamiche relazionali che avvengono durante le conversazioni tra individui e che hanno un finale spiacevole; possono verificarsi in qualsiasi contesto relazionale: tra marito e moglie, tra genitori e figli, tra colleghi, tra amici, e persino tra sconosciuti.  Per dare un’idea di questo tipo di gioco, possiamo ricordare quelle…

Teorie psicologiche, Divulgazione
So cosa fai, so dove sei e so cosa provi
Autore: Luigina Pugno

Il titolo di questo articolo potrebbe sembrare una minaccia personale, o il sottotitolo di una serie tv inquietante, ma invece parleremo dei neuroni specchio. Spesso le scoperte sono frutto di un lungo e lento lavoro di ricerca, altre volte della casualità, come fu per la scoperta  della penicillina da parte di Fleming e dei neuroni specchio,…

Comunità, Salute, Libri, Teorie psicologiche, Divulgazione
L'attaccamento adulto nella relazione di coppia
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

I nostri genitori influenzano la nostra relazione sentimentale. Perché? Come è possibile? Attraverso il concetto di “attaccamento”, la cui origine è da attribuire agli studi e alle scoperte di John Bowlby (1969), viene fatto riferimento a quell’insieme di comportamenti finalizzati ad ottenere vicinanza, protezione,…

Consapevolezza, Teorie psicologiche, Divulgazione
Training autogeno somatico o inferiore
Autore: Chiara Delia

Il training autogeno (d’ora in poi TA), tanto in voga nel XX secolo oggi sconta un po’ quel clamore che, se da un lato l’ha fatto conoscere a molti, dall’altro ha indotto qualche confusione.   Il TA nasce dall’intuito di uno psichiatra tedesco Johannes Heinrich Schultz nella prima metà del secolo scorso. Schultz…

Formazione, Salute, Neuroscienze, Teorie psicologiche, Divulgazione
Distanziamento sociale: conseguenze psicologiche di un termine ambiguo
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

Introduzione: Arthur Schopenhauer (1851) parlava del "dilemma del porcospino" nel descrivere il processo caratterizzante la necessità di due porcospini di trovare la giusta distanza "fisica" tra loro, così da potersi reciprocamente riscaldare, senza però ferirsi con i rispettivi aculei spinosi. Ciò che…

Consapevolezza, Formazione, Teorie psicologiche, Divulgazione
Bilinguismo, DSA e DSL: una cautela necessaria
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

Bilinguismo: che cos'è Con il concetto di "bilinguismo" si intende fare riferimento alla capacità di un soggetto di saper parlare due lingue contemporaneamente: la lingua del contesto originario di appartenenza, o lingua madre (anche denominata "L1") e la lingua del paese ospitante ("L2").  Si possono…

Consapevolezza, Formazione, Educazione, Clinica, Salute ...
Bisogni Educativi Speciali (BES): cosa sono e quando serve attivarli
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

Cosa sono i "Bisogni Educativi Speciali" (BES)? I "Bisogni Educativi Speciali" (BES) sono una categoria emanata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) nel 2012 al fine di tutelare quegli studenti che, con continuità o per determinati periodi, presentano specifici bisogni legati…

Consapevolezza, Formazione, Crescita personale, Educazione, Clinica ...
Plusdotazione cognitiva: giftedness
Autore: Valerio Giannitelli (Redazione)

Cosa si intende esattamente per "plusdotazione cognitiva"? Questo concetto intende fare riferimento a quegli studenti che presentano un potenziale tale da superare le aspettative in varie discipline, anche di due o tre anni, rispetto ai loro coetanei (Rigon et al., 2017, 46). Caratteristiche della giftedness: Un bambino gifted presenta,…

Formazione, Educazione, Teorie psicologiche, Divulgazione