Articoli - Comunità

Il caso Sarah Everard: una violenza di genere
Autore: Valeria Lussiana

Il 3 marzo 2021 scompare una ragazza nel quartiere londinese di Clapham Common. Il suo nome era Sarah Everard. Non che sia rilevante dirlo, ma Sarah stava rientrando alle 21.30 dopo una serata trascorsa a casa di un’amica. Si stava dirigendo verso casa sua scegliendo la strada più lunga ma più illuminata. Indossava abiti comodi…

Consapevolezza, Comunità, Emergenza, Donne, Divulgazione
So cosa fai, so dove sei e so cosa provi
Autore: Luigina Pugno

Il titolo di questo articolo potrebbe sembrare una minaccia personale, o il sottotitolo di una serie tv inquietante, ma invece parleremo dei neuroni specchio. Spesso le scoperte sono frutto di un lungo e lento lavoro di ricerca, altre volte della casualità, come fu per la scoperta  della penicillina da parte di Fleming e dei neuroni specchio,…

Comunità, Salute, Libri, Teorie psicologiche, Divulgazione
La pandemia ha reso i nostri ragazzi hikikomori?
Autore: Consuelo Aringhieri

Questo termine, derivante dalla lingua giapponese, si sta diffondendo negli ultimi mesi in modo spesso improprio e sommario per descrivere l’atteggiamento di ritiro sociale e attaccamento alla rete che i nostri adolescenti stanno manifestando a seguito dei forzati lockdown e della didattica a distanza, resasi indispensabile per contenere la pandemia.…

Consapevolezza, Comunità, Educazione, Divulgazione, Costellazioni familiari
Siblings: difficoltà e potenzialità di persone con fratelli affetti da disabilità
Autore: Rossella Totaro

“La fratria, in effetti, può essere: un mezzo, nel processo di costruzione e di sviluppo del soggetto, un aiuto, nel confronto con situazioni traumatiche, un rimedio, ad esempio di fronte alla solitudine.” (R. Scelles)   Il tema della disabilità è al centro dell’interesse della comunità scientifica…

Genitorialità, Minori, Comunità, Divulgazione, Costellazioni familiari
Perchè a casa dovremmo limitare ai bambini l’accesso alla tecnologia
Autore: Gilberto Kalman

Alzati, controlla le notifiche, chatta, condividi, commenta, scrolla i feed, ripeti.   Il cellulare ci consente di connetterci alla rete e alle persone quando vogliamo, dove vogliamo e con chi vogliamo. Questi i benefici della portabilità e della mobilità a cui siamo ormai abituati. Negli ultimi dieci anni, l’utilizzo del cellulare…

Consapevolezza, Genitorialità, Comunità, Divulgazione, Costellazioni familiari
L'Assertività, di cosa si tratta?
Autore: Katia Querin e Mariagrazia Esposito

Essere assertivi è una condizione dell’essere liberi, dove per essere liberi non si intende un affrancarsi dai condizionamenti, ma un poter scegliere responsabilmente. (Franco Nanetti, La forza di ritrovarsi, 2002)    Comunicare assertivamente è… dire la verità (Robert E. Alberti, Essere assertivi,…

Consapevolezza, Crescita personale, Comunità, Salute, Divulgazione
Quanto conosciamo la nostra sessualità?
Autore: Sonia Allegro

Uno sguardo agli elementi che caratterizzano il sesso e le relazioni. In psicoterapia di cosa si parla? Direi di tutto…. Di tutto ciò che occupa un interesse per il paziente.  E in questo “tutto” una buona fetta è rappresentata dal sesso. Molti varcano la soglia dello studio di un professionista proprio quando…

Consapevolezza, Comunità, Clinica, Costellazioni familiari, Sessuologia
Alimentazione: tra scienza e spettacolo
Autore: Arianna Calabrese

In principio furono i blog. Se ci pensiamo, prima dei blog di cucina, la cura che si rivolgeva non tanto alla presentazione dei piatti, quanto alla riproduzione di immagini e foto sui libri, aveva lo scopo di illustrarci il risultato atteso più che di invogliarci a mangiare. Sono stati proprio i blog prima, e Instagram poi, a esasperare l’attenzione…

Consapevolezza, Comunità, Salute, Divulgazione
GAP: gioco d’azzardo patologico
Autore: Stefano Lagona

La patologia da gioco d’azzardo rappresenta un argomento di indiscusso interesse, dato il crescente numero di soggetti che manifestano comportamenti inappropriati di gioco.  L’analisi del tema richiede un approccio che comprenda lo studio di più componenti: quella storica, quella sociale e naturalmente quella clinica. Risulta…

Comunità, Clinica, Salute, Divulgazione
Nomofobia: posso fare a meno dello smartphone?
Autore: Consuelo Aringhieri

É consuetudine controllare prima di uscire di casa di avere con sé le cose essenziali e così, come rituale automatico, ci accertiamo di avere preso le chiavi di casa, della macchina, il portafoglio e naturalmente il telefono, o sovente i telefoni, tablet, pc. Per quasi tutti noi è una banale routine, ma per qualcuno è…

Consapevolezza, Genitorialità, Comunità, Divulgazione, Costellazioni familiari