Articoli - Arteterapia

Percorsi innovativi fra le pratiche di psicoanalisi e psicoterapia dinamica, danno vita intorno agli anni ’40 ad un insieme piuttosto eterogeneo di esperienze di supporto psicologico che abbracciano secolari tradizioni artistiche. Forme più moderne di arte sembra possano coadiuvare la cura di stati psichici disturbati, così come rimettere i pazienti a contatto con alcuni vissuti emotivi. Musica, teatro, arti figurative e scultura divengono protagonisti di percorsi di aiuto e supporto, solitamente in forma gruppale, di esperienze ove lo psicologo o lo psicoterapeuta che conduce è affiancato da un esperto della disciplina artistica in questione, o piuttosto, lo psicologo stesso ha compiuto processi formativi nell’ambito artistico che utilizza.

Storie di vita e prodotti artistici
Autore: Ruggero Sicurelli

In un dialogo con Teeteto, Socrate afferma di essere un ostetrico. In quanto tale egli era chiamato a riportare alla vita la ‘verità’ intima di quanti si affidavano a lui. La sua pedagogia consisteva nel ripulire l’anima dei suoi discepoli dalle scorie delle false verità e dalle certezze assurde. Il suo compito era quello…

Arteterapia
Immersi nella narr-Azione
Autore: Giulia Tortorelli

La fiaba come strumento di conoscenza di sé. L'articolo tratta da un punto di vista principalmente professionale il tema della narrazione (in particolare nella forma della fiaba) come strumento esplorativo della propria identità: raccontare a se stessi, raccontare agli altri, fantasticare su nuovi scenari, immaginare ulteriori possibilità...…

Consapevolezza, Crescita personale, Clinica, Arteterapia
La personalità delle figure piane
Autore: Ruggero Sicurelli

Giocando a rimpiattino con le figure geometriche è facile pensare che le stesse siano estranee al pathos e alla poesia, che tutto in loro sia sterilizzato e freddo. Invece possono garantire a quanti le guardano dei riverberi emozionali diversamente pregnanti, vividi e profondi. Un cerchio e un triangolo sono in grado restituirci l’impressione…

Arteterapia
Riflessioni sull’arteterapia
Autore: Ruggero Sicurelli

Il termine scaturisce da due domini linguistici, arte e terapia. Questi tradiscono dei confini semantici alquanto dilatati. Chi utilizza la formula in discussione, se ne renda conto o meno, pone l’accento sull’uno piuttosto che sull’altro dei sottosistemi concettuali in risposta alla propria ‘equazione di personalità’…

Arteterapia