Il dono dei Personaggi biblici

15/09/2022 al 13/04/2023

Il dono dei Personaggi biblici Perché un seminario sui personaggi biblici? Perché ci rappresentano.

La scelta di Abramo, la fuga di Giacobbe, il dubbio di Mosè, la colpa di Davide, il male subito da Giobbe, la solitudine di Agar... siamo noi, nei vari momenti della nostra vita. Sono storie, che dalla notte dei tempi, arrivano a noi come un possibile dono per chi vuole vivere la vita come un viaggio verso la conoscenza e la consapevolezza di sé.

Il seminario non é uno studio teologico della Bibbia né, tantomeno, ha la pretesa di porsi come una sorta di “interpretazione alternativa”. Si pone, invece, lo scopo di aiutare i partecipanti a sviluppare, dentro di loro, quelle caratteristiche che si evidenzieranno dall’analisi delle singole figure bibliche.

Sarebbe utile ricordare non solo l’incidenza che tali contenuti hanno avuto (e hanno) all’interno della cultura contemporanea, sia nei termini di assunti filosofici che di vita quotidiana, ma anche che, per secoli, la trasmissione del sapere è passata attraverso la Chiesa che ha determinato, nel bene e nel male, una determinata visione del mondo esterno e, ancor di più, di quello interno.

In molte persone una conoscenza limitata della cultura ebraico-cristiana (frutto di un catechismo da prima comunione mai più approfondito) interagisce con altre competenze e conoscenze culturali acquisite, spesso, dopo anni di studio e riflessione, determinando una visione limitata e culturalmente pregiudizievole di questi argomenti.

Non è importante che si sappia che le pulizie di Pasqua (in auge fino a qualche anno fa) o l’uso, in quel periodo, di mangiare l’agnello e la cicoria, e anche l’uovo stesso hanno radici in un bellissimo rito ebraico che celebra, nella Pasqua, la liberazione degli ebrei dal giogo del Faraone ad opera dell’Angelo Sterminatore. Analogamente, per la regola delle 5 W del giornalismo inglese che, pur presenti sin dal II secolo a.C., si rifanno a Tommaso d’Aquino. Quel che conta è la non conoscenza di questi argomenti (così come di altri) la quale porta a interpretazioni della realtà lontane dal vero significato. Accade, banalmente, di raccontare ai bambini che i pastori del presepe sono personaggi umili e buoni per questo l'Angelo li invita ad andare alla grotta; oppure che il pescatore porta il pesce alla sua famiglia per mangiare o, ancora, il pastorello dorme steso per terra perché è stanco,... mentre i significati di queste figure hanno ben altra profondità e senso.

E così continuiamo con l'idea che Dio è cattivo perché chiede ad Abramo di sacrificare suo figlio, Giobbe è un po' "sfigato" perché capita tutto a lui, Maria Maddalena era poco seria,... interpretazioni che non sono deleterie per il contenuto in sè, ma per la mancanza di attribuzione di significato specifico in quanto prive di conoscenze legate al contesto.

Il seminario offre una riscoperta dei personaggi e degli avvenimenti biblici, ma finalizzata a un confronto su come questi personaggi hanno affrontato i temi fondamentali della Vita e di come il loro comportamento può suggerirci un modo per conoscersi e aumentare la nostra consapevolezza.

DESTINATARI: Aperto a tutti. È un percorso per coloro che, in qualche modo, aderiscono a un credo religioso, ma ancor di più per chi è aperto alla possibilità di percorrere strade nuove.

CONDUCE: dr. Maurizio Bottino (psicoterapeuta e formatore)
 


MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:  il seminario si svolge con modalità webmeeting che permette l'interazione tra tutti i partecipanti. Le osservazioni circa le caratteristiche dei vari personaggi biblici costituiranno una traccia per un viaggio verso una consapevolezza maggiore di se stessi e dei propri moti dell’anima. L’iniziale parte teorica svolta dal conduttore si arricchirà dall'interazione gruppale, dalla proiezione di filmati e dalla distribuzione di materiale che sarà inviato per email o scaricabile da una idonea piattaforma.
  
REGISTRAZIONE VIDEO: ogni incontro verrà registrato e il video sarà reso accessibile ai partecipanti che fossero stati assenti e a coloro che desiderano rivederlo.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE: pur essendo possibile la partecipazione solo a specifici singoli incontri, si consiglia la partecipazione all’intero seminario che offre una visione correlata tra le varie figure bibliche, disegnando un percorso di consapevolezza più strutturato.
 
COSTI (IVA compresa) per l’intero seminario: entro il 16 set 2022: 480,00 € [dopo il 16 set 2022: 540,00 €]
Nota: eventuali difficoltà economiche non devono impedire la possibilità di partecipare a coloro che lo desiderano. Contatta direttamente il conduttore e parlane con lui.
Bonus: gli iscritti potranno partecipare gratuitamente al seminario "Natale: solo tradizione o occasione di consapevolezza?" previsto per il 15 dic 2022 (vedi)

COSTI (IVA compresa) per singolo incontro: 50,00 €

MODALITÀ DI ISCRIZIONE: compilare il form accessibile dal tasto ISCRIVITI AL SEMINARIO: a fine modulo troverai tutte le modalità di pagamento.



ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE: per coloro che hanno partecipato ad almeno 10 incontri e visto la registrazione degli incontri in cui erano assenti.  

ALTRE INFO: invia una mail a formazione@puntopiu.eu oppure un wapp al n. 338.13.934.23 per essere contattato.
 
IL SEMINARIO: consta di un webinar di presentazione gratuita + 13 sessioni + 1 incontro di riepilogo. Gli incontri si svolgeranno i sottoriportati giovedì con orario 21.00 - 22.30 ca. (* si svolge di mercoledì).

PROGRAMMA:
- 15 set 2022: Webinar gratuito di presentazione (iscriviti)
- 28 set 2022*: Adamo ed Eva: oltre la creatività generativa (vedi)
- 13 ott 2022:  Abramo e Isacco: la necessità del sacrificio del bisogno realizzato (vedi)
- 27 ott 2022: Sara e Agar: la diffidenza e l’abbandono (vedi)
- 10 nov 2022: Giacobbe ed Esaù: l’incontro con la propria ombra (vedi)
- 24 nov 2022: Giuseppe: la magia della trasformazione (vedi)
- 7 dic 2022*: Aronne e Mosè: la parola e l’azione (vedi)
- 12 gen 2023: Sansone e Giuditta: essere diversamente guerrieri (vedi)
- 26 gen 2023: Salomone e Anna: la saggezza dell’amore (vedi)
- 9 feb 2023: Davide: l’assunzione della colpa e la riparazione (vedi)
- 23 feb 2023: Rut e Tamar: la straniera e la selvaggia (vedi)
- 9 mar 2023: Giobbe: il mistero del male (vedi)
- 23 mar 2023: Maria Maddalena: amare con passione (vedi)
- 6 apr 2023: Maria: l’accettazione della storia (vedi)
- 13 apr 2023: Condivisione esperienziale e conclusioni (vedi)
 

ORGANIZZAZIONE DELL'EVENTO - INFO - PRENOTAZIONI

Sede di svolgimento

  • Webmeeting - Roma

Categorie correlate