Complessità e infiltrazioni: in che mondo viviamo?

08/07/2017 dalle 09:30 alle 17:30 07/07/2017 18:00

Complessità e infiltrazioni: in che mondo viviamo? Cogliendo lo stimolo dalla tematica proposta dal Festival della Complessità, della quale siamo partner promotori, "In che mondo viviamo?" proponiamo una giornata di riflessione sull'argomento più che mai attuale dell'immigrazione, accoglienza e integrazione.

Partendo dall'idea bachtiniana, contaminazione inteso come permettere all'altro di entrare in noi, abbiamo voluto ampliare il concetto aggiungendo l'idea di dialogo, l’insieme dei dialoghi cambia una cultura, creando una cultura terza dall’incontro delle due originali.

In questa chiave, ci sembra essenziale non restare limitati al campo ristretto delle psicoterapie, né tantomeno a quello (ancora più ristretto) delle terapie sistemiche, ma aprirci a una pluralità di declinazioni dell’idea di infiltrazione. A questo scopo, abbiamo voluto radunare persone che lavorano in campo terapeutico, artistico, sociale, in modo da creare un dialogo che permetta infiltrazioni reciproche e la fertilizzazione di un nuovo terreno, mettendo così in pratica, attraverso la forma oltre che i contenuti dell’incontro, il principio dell’infiltrazione.

Vogliamo porre ai nostri relatori questa domanda: Di fronte a questa emergenza, come le istituzioni e i professionisti si adattano/reagiscono?

Sede di svolgimento

  • - Via Mauro Gavazzeni, 9 - 24125 Bergamo
    035.45.983.00 035.45.983.01

    Siamo facilmente raggiungibili: - dalla stazione degli autobus e dei treni tramite un sottopasso pedonale; - a pochi chilometri da uscita autostrada Bergamo; - con navigatore:inserire Via del Conventino n. 8 - Bergamoguente (direttamente al nostro parcheggio);

Per ricevere future informazioni circa gli eventi promossi dall’autore

Categorie correlate