Fedeltà ed infedeltà nel rapporto di coppia

20/11/2017 dalle 19:00 alle 21:00

Fedeltà ed infedeltà nel rapporto di coppia Non esistono "vittime innocenti" e "vili traditori",
 ma il tradimento avviene tra due persone che partecipano entrambe
 alla costruzione della situazione extraconiugale:
 l'esistenza della relazione adulterina
 è indice di uno squilibrato emozionale nella coppia. 
(Bettsy Stone)
 
Tradire. Parola grossa. Che significa tradi­mento?
 Di un uomo si dice che ha tradito il paese, gli amici, l'innamorata.
 Prima deve esistere un vincolo morale.
 L'unica cosa che l'uomo può tradire è la sua coscienza.
(J. Conrad)
 
 
Di che cosa parliamo quando diciamo tradimento? È possibile una definizione sociologica che racchiuda i diver­si modi, aspetti e forme del tradire? Tradire chi, che cosa e, soprattutto, come? Chi nomina e definisce il tradimento? Chi è tradito o chi tradisce? È necessario che un tradimen­to sia conosciuto/riconosciuto da ambedue i soggetti del tradimento perché venga individuato come tale e quindi esista? Come varia la definizione sociale del tradimento, ovvero ciò che il senso comune intende per tradimento? E, infine, come variano i giudizi morali e le sanzioni sociali?

Questi sono solo alcuni fra gli interrogativi che il vasto e vago universo del tradimento trascina con sé.

Rispondere alla domanda del perché si tradisce è pres­soché impossibile. Troppa complessità e ambiguità sono presenti in ogni forma d'interazione e attraversano ogni re­lazione; e troppa complessità e ambiguità abitano ogni in­dividuo. Passioni e interessi, contrastanti rappresentazioni di sé e degli altri, contraddittori e pur contemporanei biso­gni di appartenenza e separazione, di collettività e singola­rità, di protezione ed emancipazione, di affidamento e di­stanza s'intrecciano fra loro in mille modi e possono dare origine a infiniti tipi di tradimenti. Si tradisce se stessi, i parenti, gli amici, gli amanti, la patria. Si tradisce per am­bizione, vendetta, leggerezza, per affermare la propria au­tonomia, per cento passioni e cento ragioni…. (da Tradimenti di Gabriella Turnaturi – Feltrinelli)


 Conduce: dr. Maurizio Bottino
 
Costo: 35,00 € (50,00 €  se in coppia) comprensivo della quota di iscrizione all’Associazione
 
INFO E PRENOTAZIONI: vedi recapiti in calce
 

ORGANIZZAZIONE DELL'EVENTO - INFO - PRENOTAZIONI

Sede di svolgimento

  • - Via Montecassiano, 90 - 00156 Roma
    06.868.97.790 338.13.934.23 06.823.191

Per ricevere future informazioni circa gli eventi promossi dall’autore

Categorie correlate