Rosso Pompei

Autore: Daniela Umiliata

Rosso Pompei Intorno alle considerazioni psicologiche di Linda Fierz-David sugli affreschi della Villa dei Misteri

Il presente volume si occupa dello studio che fu portato avanti da Linda Fierz-David, una delle prime collaboratrici di Carl Gustav Jung, relativo agli affreschi della Villa dei Misteri a Pompei.

Fu lo stesso Jung ad ispirare tale ricerca inerente le pitture che raffigurano l'iniziazione ai Misteri, di tipo orfico/dionisiaco, destinata alle donne in epoca Augustea.

Viene offerta una lettura psicologica delle scene dipinte, seguendo passo passo il percorso dell'iniziata fino al compimento di una trasformazione.

La rivelazione che viene alla luce da questo studio continua ad essere importante per le donne contemporanee, perché il nucleo archetipico del dramma iniziatico seguita a coinvolgere la nostra anima.

Gli accadimenti ritratti sono infatti realtà psichiche che costellano un processo che può essere esperito, anche oggi, dalle donne moderne nel corso della propria individuazione.


Categorie correlate