Sessuologia Clinica e Consulenza di Coppia

15/09/2018 dalle 09:30 al 16/12/2018 alle 17:30 30/08/2018 23:55


La sessuologia è la disciplina che studia gli aspetti psicologici, medici e socioculturali della sessualità e il sessuologo è lo specialista che si occupa di sessuologia nei diversi ambiti applicativi della ricerca e dell’attività clinica. In un’accezione generale il termine può indicare qualsiasi figura medico-scientifica che operi nell’area della sessualità umana e della salute sessuale come l’andrologo o il ginecologo ma anche il sociologo o l’antropologo del comportamento sessuale.
Le problematiche della sfera sessuale sottendono sempre, quando siano di origine psicogena e in assenza di correlati organici, aspetti disfunzionali sia di origine individuale e/o della vita di relazione e/o della vita affettiva di coppia. Questo proprio perché la sessualità umana, oltre ad avere implicazioni di carattere bio-medico, è soprattutto “qualcosa per qualcuno”, ossia non può essere mai disgiunta dai significati che le persone attribuiscono alle loro esperienze.
In poche parole, la sessualità umana non è mai un fatto meramente “meccanico”, quanto piuttosto essa si caratterizza essenzialmente per un suo coinvolgimento di natura emotiva e psichica. Le disfunzionalità ad essa annesse e correlate sono, quindi, affrontabili proprio attraverso un percorso di terapia individuale o di coppia.

La gestione dei disturbi sessuali e delle problematiche relative alla vita sessuale ha come scopo non solo la scomparsa della disfunzione sessuale, ma anche il mantenimento del benessere psicosessuale raggiunto.
Inoltre la dimensione della sessualità è un elemento fondante della vita relazionale di coppia.

La consulenza in sessuologia si pone come intervento breve, ma incisivo, e ha l’obiettivo di chiarire al richiedente elementi che possano far vivere meglio la propria sessualità ed è intesa come una relazione d’aiuto, professionalmente condotta, che si svolge nell’ambito di un problema o di un bisogno del richiedente, perché questi ne possa affrontare adeguatamente la gestione, risolvendo o quanto meno attenuando il disagio o la sofferenza che ne deriva.

In questo Master inoltre viene data ampia rilevanza al tema della coppia e delle relazioni affettive, sede preferenziale dell’espressione della sessualità, in un contesto che ne delinea le caratteristiche psicologiche e ne sottolinea sia il buon funzionamento,sia i vari livelli della sua criticità,fornendo a questo proposito degli importanti strumenti operativi per la gestione della stessa. La focalizzazione sulla consulenza di coppia si innesta nel percorso del master in continuità con i suoi contenuti ma anche con una sua specificità metodologica.

La prospettiva didattica adottata dal Master si caratterizza per un suo palese approccio multidisciplinare, che interroga e mette in dialogo i diversi saperi che si occupano dell’umano, della sua cura, delle sue culture e delle sue società, nonché delle problematiche della sessualità umana, delle relazioni affettive e del benessere bio-psichico di uomini e donne (filosofia, antropologia, sociologia, psicologia, psicoterapia, medicina, medicina olistica, biologia).


Luogo

  • E-Network - Corso Porta Romana, 46 - 20122 Milano
  • Polo Didattico - Piazza Oderico da Pordenone, 3 - Roma

Per ricevere future informazioni circa gli eventi promossi dall’autore

Categorie correlate