IFREP-93 - Associazione Istituto di Formazione e Ricerca per Educatori e Psicoterapeuti 1993 fondata da Pio Scilligo

IFREP-93 - Associazione Istituto di Formazione e Ricerca per Educatori e Psicoterapeuti 1993 fondata da Pio Scilligo IFREP 93 - “ISTITUTO DI FORMAZIONE E RICERCA PER EDUCATORI E PSICOTERAPEUTI 1993 FONDATA DA PIO SCILLIGO” è un’Associazione Culturale senza scopo di lucro.
Dal 1993 svolge attività di formazione e di ricerca in ambito sanitario nelle sue  tre sedi di Roma, di Selargius (CA) e di Mestre (VE).

L’IFREP 93  opera nell’ambito della educazione e della psicoterapia, ed ha i seguenti scopi:
1. La conoscenza, la pratica e la diffusione dei modelli terapeutici umanistico-esistenziali, specialmente  del modelli dell’Analisi Transazionale e della Terapia della Gestalt, finalizzati ala cambiamento dei sistemi intrapsichici, interpersonali e sociali.
2. La formazione dei consulenti e psicoterapeuti, di orientamento umanistico-esistenziale, la formazione di analisti transazionali in collegamento anche con associazioni Nazionali e Internazionali secondo le norme riportate nel Regolamento interno all’ Associazione.
3. La promozione della ricerca scientifica relativa alla terapia di gruppo ed individuale in riferimento ai suddetti ed altri modelli.
4. Lo sviluppo dei rapporti culturali con Associazioni nazionali e di altri Paesi che abbiano scopi affini a quelli dell’IFREP-93.
5. L’Associazione potrà svolgere, in via strumentale l’edizione, la pubblicazione e la diffusione, anche a mezzo di terzi di riviste, libri, giornali, opuscoli, dispense e stampe, dischi cassette, films ed ogni altro mezzo, in qualsiasi lingua nell’ambito degli obiettivi sopraindicati; l’organizzazione di congressi, viaggi, simposi, incontri a livello locale, nazionale ed internazionale.
6. La formazione e l’aggiornamento del personale scolastico docente e non docente in ogni ordine e grado.
7. La formazione e l’aggiornamento degli operatori psico-pedagogici, socio-sanitari ed educatori di ogni ordine e grado.
8. La formazione dei giovani e dei genitori.
9. Attività inerenti la prevenzione del disagio e la promozione della salute.
10. La promozione e la organizzazione di attività formative di docenti e personale direttivo, impegnati nella integrazione delle persone disabili ed handicappate.
11. Interventi sul territorio riguardanti problematiche familiari e minorili.
12. La formazione degli operatori in ambiente psico-sociale.
Le attività formative principali dell’IFREP 93 sono:

La Scuola Superiore in Psicologia Clinica – SSPC-IFREP.
La Scuola forma psicologi e medici secondo un modello multimodale che privilegia un approccio integrato orientato alla soluzione dei problemi. La scuola è presente nel campo della formazione in psicoterapia già dal 1977 ed ha avuto il riconoscimento dal MURST il 20 marzo 1998  con decreto G.U. 20/04/1998. Ha tre sedi: Roma, Selargius (CA) e  Mestre (VE).
Il modello analitico-transazionale ad orientamento socio-cognitivo, proprio per l’ampio spazio dedicato allo studio e al cambiamento dei processi intrapsichici (Stati dell’Io Sé) e relazionali (Stati dell’Io Relazionali), garantisce la possibilità di un confronto costruttivo con i modelli teorici precedentemente presentati.
Tale modello ben si presta a che la scuola organizzi la formazione intorno ad  un approccio integrato che, in sintesi, a partire dalla teoria dell’attaccamento, si avvale di metodi e principi derivati in modo critico principalmente dai modelli esperienziali, cognitivi, comportamentali, psicodinamici e interpersonali. L'approccio integrato che caratterizza il modello formativo è organizzato intorno  al modello dell'Analisi Transazionale nella versione di psichiatria sociale proposta da Eric Berne (1961) e in quella Ridecisionale dei Goulding (1979);  ambedue le prospettive sono interpretate  secondo una visione definita come Analisi Transazionale Socio Cognitiva, ATSC elaborata da Scilligo, fondatore della scuola (Scilligo, 2009)

Il Master di I livello in Counselling socio – educativo.
Il Master forma psicologi, sociologi, pedagogisti, insegnanti, educatori, assistenti sociali e  chiunque è impegnato nel campo dell’educazione e della prevenzione. Le attività di formazione e aggiornamento proposte offrono strumenti e competenze teorico-pratiche finalizzate: a saper accogliere e rispondere alle differenti domande socio educative degli utenti peculiari alla propria figura professionale; a promuovere lo sviluppo armonico delle potenzialità umane e a prevenire l’insorgenza del disagio psichico, connettendosi con le altre figure professionali che lavorano in questa area in una prospettiva pluridimensionale.

Il Corso Biennale di Specializzazione sulla genitorialità
Il corso  e’ rivolto agli psicoterapeuti che intendono promuovere competenze relative al tema della
genitorialita' ed accompagnare in un percorso di crescita sia genitori naturali, affidatari e adottivi che bambini nascosti e spesso sofferenti nella.
La finalità del corso è quella di formare psicoterapeuti in grado di saper accompagnare un genitore nel processo di costruzione del ben-essere con il proprio figlio. Si intende fornire ai partecipanti competenze in termini diagnostici e di trattamento clinico a favore del bambino.

Per maggiori informazioni sulle nostre attività formative:
Sito www.irpir.it oppure scrivete a coordinamentosegreteria.ifrep93@irpir.it.
 
 



Luogo

  • Piazza Ateneo Salesiano, 1 - 00139 Roma
    06.872.90.913 06.872.90.630

    Sede legale ed operativa

  • Via Don G. Bosco, 14 - Cagliari - Selargius

    Sede operativa

  • Via Monte Sabotino, 1 - 30171 Venezia

    Sede operativa

Per ricevere future informazioni circa gli eventi promossi dall’autore

Categorie correlate