Aperta/MENTE IL MONDO INTERNO Onlus

Aperta/MENTE IL MONDO INTERNO Onlus L'Associazione Nazionale “Aperta/MENTE IL MONDO INTERNO” Onlus è nata ad agosto 2011 da un gruppo di genitori di bambini e di adulti con Sindrome dello Spettro Autistico, uniti dalla volontà e dal bisogno di far conoscere la loro realtà e di dare voce ai “Figli del silenzio”.
Essi, attraverso l’associazione, hanno iniziato a progettare una serie di iniziative volte a diffondere una cultura dell’autismo per uscire dall’isolamento e dal pregiudizio.
 E’ dal sud, precisamente da Casalnuovo di Napoli, sede legale dell’associazione, che sono partite le prime manifestazioni per sensibilizzare le persone al problema dell’autismo.

L’associazione è scesa in piazza, è entrata nelle scuole e nei teatri. Genitori e figli autistici hanno superato il pudore ed hanno iniziato a dialogare con le istituzioni, con la cittadinanza, con gli insegnanti e con gli operatori della salute e dello sport. Si è creato così un movimento che ha coinvolto più associazioni e più persone mosse dallo stesso intento.

- L’Associazione nel 2012 e in meno di un anno è approdata a Roma ed è stata promotrice del DDL N° 3119 grazie all’apporto della Senatrice Biondelli e del Senatore Andria, ora riassunto alla Camera dei Deputati;

- Il  4 APRILE 2014 si è svolta la IV edizione di UNA FIACCOLA PER L’AUTISMO- GIORNATA MONDIALE DELL’AUTISMO IN CAMPANIA a Napoli: il capoluogo campano è stato illuminato,  dalla fiaccolata dedicata alla giornata mondiale per l’autismo. Il Presidente della Repubblica (con il premio di Rappresentanza), IL Senato, la Camera dei Deputati, il Governatore della Regione Campania, le Province di Napoli, Salerno, Caserta, Benevento e Avellino, il Comune, la I Municipalità, l’UNICEF, L’Ordine dei Cavalieri di Malta, ANFI Campania, hanno patrocinato l’iniziativa che ha permesso di divulgare gli obiettivi dell’Associazione:
- difendere i diritti delle persone autistiche in ogni fase della loro vita e nei diversi ambiti sociali (scolastico, sanitario, lavorativo, sportivo …);
- creare forme di collegamento, solidarietà ed assistenza a tutti i livelli tra le famiglie;
- sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni preposte riguardo alla necessità di promuovere e finanziare adeguatamente la ricerca sull’autismo;
- stabilire rapporti di collaborazione e collegamento con gli Enti pubblici  e privati;
- promuovere forme di controllo della qualità dei servizi e delle attività esercitate all’interno dei centri di riabilitazione privati convenzionati;
- garantire ai soggetti autistici,  il diritto allo studio;
- incrementare e favorire le occasioni di dialogo tra le figure professionali (psichiatra, psicologo, logopedista, insegnante, educatore);
- elaborare e realizzare anche collaborando con soggetti esterni progetti specifici aventi come finalità l’inserimento nell’ambito lavorativo.

Attraverso convegni e manifestazioni pubbliche l’Associazione ha la possibilità di attrarre più persone e più referenti delle istituzioni pubbliche e private e di amplificare il messaggio che l’autismo è una sindrome la cui incidenza ha raggiunto 1/68 nati, per cui merita maggiore attenzione nel campo della ricerca, della precocità della diagnosi e dell’affidabilità delle cure e dei servizi garantiti alle famiglie e alle persone autistiche per tutto il ciclo di vita.
 



Luogo

  • Via del Parco Magnolie, 55 - Napoli - 80013 Casalnuovo di Napoli
    338.13.073.87 06 233 232 962

Per ricevere future informazioni circa gli eventi promossi dall’autore